Viking IT

Il make-up per tornare in ufficio dopo un weekend al mare

Il make-up per tornare in ufficio dopo un weekend al mare

L’estate è arrivata, e con essa anche i weekend fuori porta, più spesso al mare, che cominciano a regalare un bel colore abbronzato alla pelle. Insomma, soprattutto per le donne si tratta proprio il caso di dire baciate dal sole, anche se questo nuovo colorito potrebbe creare qualche problema con il make-up del lunedì mattina.

Come fare allora per prolungare l’effetto del sole sul viso quando ancora non ci si può presentare in ufficio senza trucco? Qualche suggerimento lo fornisce Alice Rosati, beauty contributor di Glamour.it con i consigli per un trucco bronze e una gallery di prodotti ad hoc.

Il fondotinta: deve essere almeno di un tono più scuro rispetto a quello che utilizzate normalmente. L’ideale per non appesantire troppo il viso è sceglierne uno compatto oppure una BB Cream.

Il correttore: se in spiaggia non abbandonate mai gli occhiali da sole, è un ottimo rimedio per uniformare il contorno occhi al resto del viso. Con il viso sunkissed può sostituire il fondotinta.

L’autoabbronzante: molto utile per non lasciar sbiadire subito il colorito, molti abbronzano in modo graduale.

La terra: indispensabile per evidenziare l’abbronzatura. Se avete una buona base potete anche bypassare il fondotinta e applicare solo la terra.

L’illuminante: per dare un tocco in più. È molto bello picchiettato sulle tempie o appena sotto le sopracciglia.

Gli occhi: con l’abbronzatura basta anche solo un po’ di mascara. Se però non volete rinunciare all’ombretto scegliete tonalità calde, come i beige, l’oro o il bronzo.

La bocca: sta bene al naturale, ma un leggero velo di abbronzatura può essere l’occasione per giocare con rossetti vitaminici che con la carnagione pallida non stanno bene. Quindi sì agli arancioni, al corallo e al fucsia.

Tag:,
Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestGoogle+Share on LinkedIn

Comments are closed.