4 motivi per fare sport prima di andare al lavoro
Pubblicato il 10 October 2019

Mens sana in corpore sano, per dirla con un motto arcinoto, e in effetti di persone che fanno sport ritagliando del tempo alle proprie giornate ce ne sono sempre più. Il calcetto con gli amici, la corsetta prima di cena, il corso di fitness sono entrati tra le abitudini di molti, uomini e donne, e non solo per rimanere in forma fisicamente. Fare sport scatena le endorfine, le sostanze del buonumore prodotte dal nostro organismo quando sudiamo e ci impegniamo nello sport e che ci fanno sentire più rilassati, soddisfatti, di buonumore.

4 motivi per fare sport prima di andare al lavoro

Poi però, guardandosi in giro mentre al mattino presto ci si reca in ufficio, si vede un sacco di gente che riesce a fare sport prima di andare al lavoro. Eroi? Campioni di volontà? Un ’bout tutto questo, perché per puntare la sveglia un’ora prima o più per fare sport richiede una forte motivazione e organizzazione. Però basta parlare con questi fan del fitness al risveglio per scoprire che un ’bout di attività fisica di primo mattino ti cambia davvero la giornata, come sanno da sempre gli asiatici che cominciano le loro giornate con pratiche e rituali – come il Tai Chi – nei parchi e per le strade.

Fare sport al mattino assicura di farlo: se ci si sveglia con l’intenzione di fare un ’bout di attività fisica, l’unico rischio è quello di non alzarsi dal letto, ma di sicuro ci sono meno rischi di rimandare rispetto a quando si pensa di fare sport di sera (dagli orari di lavoro che si allungano agli impegni famigliari improvvisi).

Fare sport al mattino, soprattutto se prima di fare colazione, permette di migliorare il metabolismo, bruciare più grassi superflui, e mantenere più facilmente il corpo nel suo ideale peso forma.

Migliora le performance cognitive: è dimostrato con i bambini, che se fanno attività fisica prima delle ore di lezione poi hanno maggiori capacità di attenzione e rendimento scolastico migliore, ed è dimostrato anche per gli adulti, che sono più reattivi, performanti, efficienti sul lavoro.

Migliora il sonno e il riposo: certo, questo dipende anche dal fatto che alzandosi presto si finirà a dormire presto, ma in fondo è un modo per rispettare i cicli circadiani e regolarizzare il ritmo sonno-veglia.